Corso aggiornamento antincendio rischio alto - 8 ore

Formazione Prevenzione Incendi
Durata del corso
8 ORE
Costo
210,00 euro iva esclusa
Modalità
in aula

Seleziona la data d'inizio

La programmazione del corso di Aggiornamento Prevenzione Incendi rischio Alto (D.lgs. 81/2008) è  prevista nelle seguenti sedi formative a: 

  • Provincia di Brescia: - COCCAGLIO - BRESCIA - BRESCIA OBERDAN - CHIARI - PALAZZOLO SULL'OGLIO - ROVATO - Regione Lombardia.

la durata del corso è di 8 ore con assenza massima prevista del 10%, il corso di conclude con una prova finale come previsto dalla normativa. Viene rilasciato un attestato finale di agiornamento alla funzione di Addetto alla Prevenzione incendi da esibire in caso di controllo degli organi di sorveglianza preposti alla sicurezza quali ASL Azienda sanitaria locale, SPISAL servizio prevenzione igiene e sicurezza sul lavoro, Ispettorato Del Lavoro e delle politiche sociali, Autorità marittime

Quali sono le date di effettuazione dei corsi al momento in calendario e dove si svolge il corso?


BRESCIA OBERDAN - Date e orari

 al Martedì Mattina e Martedì Pomeriggio
11 POSTI DISP.

Il corso si divide nelle seguenti date:

Il 02/11/2021

dalle ore 14:00

alle ore 18:00

In Aula

Il 02/11/2021

dalle ore 08:30

alle ore 12:30

In Aula

CASTELLI CALEPIO - BERGAMO - Date e orari

 al Sabato Mattina
11 POSTI DISP.

Il corso si divide nelle seguenti date:

Il 20/11/2021

dalle ore 08:00

alle ore 12:00

In Aula

Il 27/11/2021

dalle ore 08:00

alle ore 12:00

In Aula

CASTELLI CALEPIO - BERGAMO - Date e orari

 al Sabato Mattina
11 POSTI DISP.

Il corso si divide nelle seguenti date:

Il 20/11/2021

dalle ore 08:00

alle ore 12:00

In Aula

Il 27/11/2021

dalle ore 08:00

alle ore 12:00

In Aula

CORSO IN SVOLGIMENTO
 

Date e orari: 3

 al Venerdì Pomeriggio

Il 17/09/2021

dalle ore 14:00

alle ore 18:00

In Aula

Il 24/09/2021

dalle ore 14:00

alle ore 18:00

In Aula


 

Chi riguarda?

  • industrie e depositi di cui all'art. 4 e 6 del D.Lgsl. 334/99
  • fabbriche e depositi di esplosivi
  • centrali termoelettriche
  • aziende estrattive di oli minerali e gas combustibili
  • impianti e laboratori nucleari
  • depositi al chiuso di materiali combustibili con superficie superiore a 20.000 mq
  • attività commerciali ed espositive con superficie coperta superiore a 10.000 mq
  • scali aeroportuali, infrastrutture ferroviarie e metropolitane
  • alberghi con oltre 200 posti letto
  • ospedali, case di cura e case di ricovero per anziani
  • scuole di ogni ordine e grado con oltre 1000 persone presenti
  • uffici con oltre 1000 dipendenti
  • cantieri temporanei o mobili in sotterraneo
  • per la costruzione, manutenzione e riparazione di gallerie, caverne, pozzi ed opere simili di lunghezza superiore a 50 m
  • cantieri temporanei o mobili ove si impiegano esplosivi

Organizziamo corsi di aggiornamento Antincendio rischio alto anche direttamente presso la vostra azienda, nelle province di:

  • Cremona
  • Mantova
  • Brescia
  • Bergamo
  • Milano
  • Verona
  • Piacenza

Possiamo tenere il corso di aggiornamento  Antincendio rischio alto anche fuori dal territorio sopra nominato: contattateci per un preventivo personalizzato utilizzando il form sottostante.

Formazione antincendio a Brescia e Bergamo

Il D.Lgs. 81/2008 ribadisce che spettano al Corpo Nazionale Vigili del Fuoco, tuttavia in via non esclusiva, i compiti di formazione ed addestramento nello specifico ambito della sicurezza antincendio, di tutti i soggetti presenti nel contesto lavorativo (lavoratori, datori di lavoro, preposti, RSPP, ASPP, addetti alla lotta antincendio e gestione dell'emergenza, etc.).

I nostri corsi per aggiornamento degli addetti antincendio a Brescia e Bergamo

La ragione d'essere di tali corsi deriva dall'obbligo, che sussiste in capo al datore di lavoro (e solidalmente ai dirigenti ed ai preposti) di qualunque attività, di assicurare la presenza negli stessi ambienti ove tali attività si svolgono, di lavoratori incaricati dell'attuazione delle misure di prevenzione incendi e lotta antincendio, nonché di evacuazione dei lavoratori in caso di pericolo grave ed immediato (D.Lgs. 626/1994, art. 4, comma 5, lett. a). È evidente che per tali lavoratori (la cui quantificazione della consistenza numerica è rimessa al procedimento di valutazione dei rischi che il datore di lavoro espone nel "documento della sicurezza e salute dei lavoratori") sussiste l'ulteriore obbligo, sempre in capo ai soggetti menzionati in precedenza, di assicurare una adeguata formazione ed addestramento. Le modalità ed i contenuti minimi che regolano la formazione degli addetti antincendio sono indicati nell'allegato IX del Decreto Ministeriale 10 marzo 1998 (in vigore fino all'emanazione dei decreti attuativi previsti dal D.Lgs. 81/2008); in base ai criteri esposti in tale allegato, tutte le attività lavorative in funzione del rischio di incendio ivi presente, possono essere assegnate a tre differenti categorie:

  • attività a rischio di incendio basso;
  • attività a rischio di incendio medio;
  • attività a rischio di incendio elevato;

In corrispondenza di tali livelli di rischio sono individuabili i corsi di formazione per gli addetti antincendio ivi presenti, rispettivamente denominati:

  • Corso per addetti antincendio in attività a rischio di incendio basso (durata minima 4 ore);
  • Corso per addetti antincendio in attività a rischio di incendio medio (durata minima 8 ore);
  • Corso per addetti antincendio in attività a rischio di incendio elevato (durata minima 16 ore).

Come diventare addetto antincendio

Il Testo Unico sulla Sicurezza (D.Lgs. 81/2008) impone a tutte le aziende di avere almeno un addetto antincendio che abbia ottenuto il regolare attestato ed abbia quindi seguito un corso antincendio riconosciuto.

 

 

Richiedi informazioni per:

Corso aggiornamento antincendio rischio alto - 8 ore - Formazione Prevenzione Incendi