Corso teorico pratico per addetti a Lavori stradali (D.M. 22/01/2019) - 8 ore

Formazione specifica
Durata del corso
8 ore
Costo
140,00 euro iva esclusa
Modalità
in aula

Seleziona la data d'inizio

La programmazione del corso per addetti a Lavori stradali 8 ore è prevista nelle seguenti sedi formative a:

  • Provincia di Brescia: - COCCAGLIO - BRESCIA - BRESCIA OBERDAN - CHIARI - PALAZZOLO SULL'OGLIO - ROVATO - Regione Lombardia.
  • Provincia di Bergamo: - CASTELLI CALEPIO - BERGAMO - Regione Lombardia.

la durata del corso è di 8 ore con assenza massima prevista del 10%, il corso di conclude con una prova finale come previsto dalla normativa. Viene rilasciato un attestato finale di abilitazione, da esibire in caso di controllo degli organi di sorveglianza preposti alla sicurezza quali ASL Azienda sanitaria locale, SPISAL servizio prevenzione igiene e sicurezza sul lavoro, Ispettorato Del Lavoro e delle politiche sociali, Autorità marittime

Quali sono le date di effettuazione dei corsi al momento in calendario e dove si svolge il corso?


COCCAGLIO - BRESCIA - Date e orari

 al Giovedì Pomeriggio e Venerdì Pomeriggio
9 POSTI DISP.

Il corso si divide nelle seguenti date:

Il 21/01/2022

dalle ore 14:00

alle ore 18:00

In Aula

Il 27/01/2022

dalle ore 14:00

alle ore 18:00

In Aula


Quanto costa il corso?

Il costo del Corso teorico pratico per addetti a Lavori stradali (D.M. 22/01/2019) - 8 ore è di € 140.00 iva esclusa comprensivo di diritti di segreteria ASL se dovuti.

Elementi in ingresso del percorso formativo per l'accesso al corso per addetti a Lavori stradali a Brescia Bergamo Milano

Lavoratori addetti lavori stradali conforme al Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - 22 gennaio 2019, pubblicato in G.U. del 13 febbraio 2019.

Contenuto del corso di formazione teorico-pratico per lavoratori addetti a lavori stradali 8 ore.

1. Modulo giuridico - normativo (1 ora) 1.1. Cenni sulla legislazione generale di sicurezza in materia di prevenzione infortuni con particolare riferimento ai cantieri temporanei e mobili in presenza di traffico;

1.2 Cenni sugli articoli del Codice della Strada e del suo regolamento di attuazione, che disciplinano l’esecuzione di opere, depositi e l’apertura di cantieri sulle strade di ogni classe;

1.3.  Cenni sull’analisi dei rischi a cui sono esposti i lavoratori in presenza di traffico e di quelli trasmessi agli utenti;

1.4. Cenni sulle statistiche degli infortuni e delle violazioni delle norme nei cantieri stradali in presenza di traffico.

 

2. Modulo tecnico (3 ore)

2.1.Nozioni sulla segnaletica temporanea;

2.2. I dispositivi di protezione individuale: indumenti ad alta visibilità;

2.3. Organizzazione del lavoro in squadra, compiti degli operatori e modalità di comunicazione;

2.4. Norme operative e comportamentali per l’esecuzione in sicurezza di interventi programmati e di emergenza (vedi alleato I del decreto).

3. Moduli pratici (4 ore)

3.1 Tecniche di installazione e rimozione della segnaletica per cantieri stradali su:

            - strade di tipo A, B, D (autostrade, strade extraurbane principali, strade urbane di scorrimento);

            - strade di tipo C, F (strade extraurbane secondarie e locali extraurbane);

            - strade di tipo E, F (strade urbane di quartiere e locali urbane);

3.2  tecniche di intervento mediante “cantieri mobili”

3.2 tecniche di intervento in sicurezza per situazioni di emergenza

 

VALUTAZIONI

Prova di verifica intermedia al termine dei due moduli teorici: questionario a risposta multipla per consentire il passaggio al modulo pratico.

Prova di verifica finale (prova pratica)

E' possibile organizzare in un luogo di svolgimento diverso da quelli indicati nel paragrafo precedente?

Si, la parte teorica in Azienda. La parte pratica dove esista la possibilità di addestramento in sicurezza.

Chi è il soggetto erogatore della formazione, l’Ente Accreditato?

Il Corso è erogato da una struttura Certificata ISO 9001:2008 e Accreditata dalla Regione Lombardia ai servizi di Formazione sinonimo di qualità e competenza e C.F.A. Centro di formazione Aifos, Associazione Italiana Formatori della Sicurezza sul Lavoro, soggetto di formazione nazionale "ope legis" .

Cosa si rischia e quali sanzioni sono applicabili per mancata formazione?

Il datore di lavoro è punito con l’arresto da 3 a 6 mesi o con l’ammenda da 2.500 a 6.400 euro.

 

Richiedi informazioni per:

Corso teorico pratico per addetti a Lavori stradali (D.M. 22/01/2019) - 8 ore - Formazione specifica